BEAT – PER CUORI GIOVANI

Laboratorio di pratica teatrale per ragazzi delle scuole superiori > con Elisa Menon

Un aiuto ad orientarsi in questo tempo di grandi sfide e grandi cambiamenti, per promuovere il benessere, la vitalità e celebrare il desiderio di ritrovarsi insieme.

Nel corso degli incontri verranno forniti gli strumenti di base del lavoro dell’attore per poi affrontare il palcoscenico, la creazione scenica e l’incontro con il pubblico.

Lavoreremo con il corpo, mobilitandolo, portandolo ad una presenza forte ed efficace in grado di sostenere la scena in modo credibile ed autentico.
Esploreremo la zona delle emozioni e della creatività e insieme immagineremo un racconto teatrale da condividere con il pubblico alla fine del percorso.

DOBBIAMO ANDARE
E NON FERMARCI FINCHÉ
NON SIAMO ARRIVATI.
DOVE ANDIAMO?
NON LO SO,
MA DOBBIAMO ANDARE.
Jack Kerouac – On the Road

I primi 3 moduli

c/o Sala Bergamas
Gradisca d’Isonzo
via Bergamas, 3

dalle ore 16 alle ore 19


MAGGIO 2022 >
>venerdì 13 e sabato 14
>venerdì 20 e sabato 21

GIUGNO 2022 >
>venerdì 10 e sabato 11

I moduli 4, 5 e 6 saranno programmati da ottobre 2022


max 15 partecipanti
quota per i primi tre moduli € 40,00


INFO.
0481532317 int. 1
(Gabriella De Santis)
teatrogiovani@artistiassociatigorizia.it

01 > IL CORPO

Impara a fidarti del tuo corpo, lui conosce la strada di casa.
Un modulo dedicato al corpo, al movimento e all’incontro, per cominciare dall’inizio.

02 > IL GRUPPO

Io, tu, noi.
Un modulo per superare il nostro bisogno di essere invulnerabili e ritrovarci uniti.

03 > LA VOCE

Perfino il più lieve bisbiglio può essere udito quando dice la verità.
Un modulo per trovare la propria voce e farne tesoro.


4 > LA SCENA

È la paura che ti da la spinta.
Un modulo dedicato al quadrato magico del palcoscenico per sperimentare con la libertà spaventosa di essere visti da tutti.

5 > L’ATTORE

Saper fare, saper essere.
Il cuore della tecnica e la tecnica del cuore: spettatore cosa vedi?

6 > LO SPETTACOLO

Facciamo che tu eri.
Un modulo dedicato all’esplorazione della nostra immaginazione scenica: che storia vogliamo raccontare?

Prossimi eventi