07 > riPartiamo 20021

NOVEMBRE
giovedì 18
ore 21


BOOMENRANG
GLI ILLUSIONISTI DELLA DANZA

regia Cristiano Fagioli
coreografie Cristiano Fagioli, Cristina Ledri, Alessandra Odoardi

con sei danzatori

disegno luci Giancarlo Vannetti, Cristiano Fagioli
produzione digitale Think3D SRL
musiche originali Diego Todesco
costumi Cristina Ledri

produzione RBR Dance Company Illusionistheatre

durata: 75 minuti circa, atto unico


Un appuntamento in collaborazione con
ERT FVG Circuito Multidisciplinare

UN VIAGGIO ONIRICO IN DANZA: DALLA COMPARSA DELL’UOMO SULLA TERRA ALLA VITA FRENETICA E AUTOMATIZZATA DI OGGI. LE EVOLUZIONI DEGLI ILLUSIONISTI DELLA DANZA CI TOGLIERANNO IL FIATO.

RBR Dance Company Illusionistheatre, che da anni porta in scena progetti artistici atti a sensibilizzare il rispetto per l’ambiente, presenta la sua nuova produzione “Boomerang gli Illusionisti della Danza”: un viaggio onirico che inizia con la comparsa della vita sulla terra, la nascita dell’uomo e che si sviluppa poi in tre ambienti diversi ma tra loro collegati dalla presenza, diretta o indiretta, del genere umano.

Il primo quadro rappresenta il progressivo ritirarsi delle nevi perenni: con coreografie fluttuanti ed illusionistiche si descrive l’inarrestabile scioglimento dei ghiacciai.

Si scende poi nelle caotiche città, tra la quotidianità automatizzata dell’essere umano, omologata e sovrastata dalla tecnologia: l’uso sapiente di speciali fondali e proiezioni amplificano la rappresentazione di un’umanità intrappolata nella sua gabbia di vetro.

Nell’ultima tappa del viaggio le profondità degli abissi riempiono la scena; seppur nel nostro immaginario possano esser infinite, sono ormai sature di plastiche: i danzatori, moltiplicandosi e sparendo, emulano la dimensione marina nella sua sofferenza.

Boomerang gli Illusionisti della Danza, supportati da scelte registiche altamente ipnotiche, l’uso magistrale di luci e da musiche evocative, catturano letteralmente lo spettatore in un viaggio che ciascuno di noi dovrebbe intraprendere per comprendere come ad ogni nostra decisione o azione, consapevole o meno, ne corrispondono di uguali e contrarie anche quelle che mettiamo in atto nei confronti dell’ambiente in cui viviamo.

Prossimi eventi